Selezione di agosto e di settembre.

In attesa dello sbocciare dei grossi germogli di Sarracenia leucophylla, mi godo la meravigliosa eredita’ di un’estate nemmeno troppo calda, che non ha creato particorari problemi, anzi ha accentuato colori e rinvigorito le forme… Naturalmente, una buona dose di irrigazione “a pioggia” ha aiutato le specie più sensibili (come HeliamphoraCephalotus e, soprattutto Darlingtonia)a superare le “caldane” di luglio ed agosto.

In questa “stagione di passaggio”, si godono i colori caldi ed accessi della tarda estate che si raccordano con l’incedere dell’autunno. Il caldo sfuma in giornate via via più fresche ed umide e mi piace quando sulle colline qui attorno si formano i primi cappelli di vapore.

Nelle forme e nei colori delle piante, tutta la ricchezza di una stagione ricca, che passa sempre troppo presto. Ma senza disperare: ogni volta ci si accorge che ciò che arriva è ancora più bello di ciò che va, fino al ricongiungersi, in un eterno giro di continue meraviglie, sempre antiche ma ancora una volta nuove.

Tra pochi giorni, sara’ uno sfavillio di “foglie bianche”, sono in trepidante attesa!

A presto.

130

2 risposte a “Selezione di agosto e di settembre.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *